Le Marche ogni anno raggiungono un gran numero di turisti per le sue bellissime e interessanti località di mare che danno la possibilità di trascorrere giorni di vacanza all’insegna del divertimento, del relax e del buon cibo. L’imbarazzo della scelta si farà sentire perché queste località sono una più bella dell’altra. La parte adriatica delle Marche, gode sempre di un clima favorevole sia in inverno che in estate, occasione per visitare le località in qualsiasi periodo dell’anno.

Gabicce a Mare, mare pulito e cristallino

Gabicce a Mare si trova al confine tra le Marche e l’Emilia Romagna ed è incastonata tra le pendici del monte San Bartolo, da cui nasce la sua baia chiamata Baia degli Angeli. Il mare di questa località è cristallino e soprattutto pulito, tanto che dal 1987 si aggiudica la Bandiera Blu. Il centro storico della città è caratterizzato dalla chiesa di San Ermete. In città sono conservate migliaia di piccole opere d’arte come le ceramiche di Girolamo e Giacomo Lanfranco. Se si vuole fareun giro nella natura, ci si può inoltrare nel parco naturale di San Bartolo ricco di grotte e falesie. Il parco deve la sua fama a Dante Alighieri perché è citato nella Divina Commedia.

marche

San Benedetto del Tronto rinomata località turistica

San Benedetto del Tronto, detto anche la Riviera delle Palme per le sue spiagge ricche di questa pianta, è una nota località balneare turistica. La sua lunga spiaggia con sabbia bianca finissima e lidi attrezzati di ogni comfort, sono il punto di forza della città. Proprio sulle spiagge sono state create delle zone di giardini tematici molto caratteristici. La città ha anche una zona antica detta il Paese Alto perché si trova su un piccolo rilievo a picco sul mare e la sua attrazione è la Torre dei Gualtieri dalla forma esagonale.

Grottammare tra i borghi più belli d’Italia

Grottammare fa parte anch’essa della Riviera delle Palme ed è una rinomata e bella città turistica che offre tanto da vedere. Meta perfetta per trascorrere giorni di vacanza in allegria, la città offre ai suoi abitanti e turisti, un litorale lungo più di 5 Km e un mare cristallino e pulito. Il suo centro storico si espande su una colina a picco sul mare da dove ammirare panorami mozzafiato. La sua piazza custodisce cenni di storia molto importanti in quanto sono ubicati il Teatro dell’Arancio e la chiesa di San Giovanni Battista, sede del Museo Sistino. Il centro storico è stato sottoposto a restauro per permettere ai turisti e abitanti di poter godere in pieno di tutte le sue bellezze, orgoglio della località, che le hanno permesso di essere nominata trai i più bei borghi d’Italia.

Cupra Marittima, piccolo borgo antico delle Marche

Cupra Marittima insieme a Grottammare e San Benedetto del Tronto rientra nella Riviera delle Palme. Piccolo borgo delle Marche dall’aspetto molto antico, è un’ottima meta per le vacanze estive e sarà l’occasione giusta per visitare la sua parte storica, viva tra le sue caratteristiche vie. Da non perdere il Castello di Sant’Andrea utilizzato in estate come sede di manifestazioni ed eventi e come teatro all’aperto.

Il mare delle Marche: le mete da non perdere
0.0Punteggio totale
Voti lettori: (0 Voti)

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.