Con poco più di 2,5 miliardi di persone online, la grande rete di internet ha cambiato il modo in cui le persone parlano. Se si è una piccola azienda, acquisire nuovi cliente richiede necessariamente una buona visibilità sui propri prodotti. Google, Bing e Yahoo sono i motori di ricerca più frequentati da chi cerca un prodotto: internet è il primo canale di riferimento per moltissime persone. Chi si proietta verso un acquisto, viene notevolmente catalizzato dai contenuti virtuali: il 90% delle decisioni d’acquisto inizia con una vera ricerca all’interno di un motore di ricerca, mentre il 60% delle ricerche effettuate viene affrontata tramite Google. Con un sito web ben curato e organizzato, i visitatori nonché i possibili clienti avranno meno problemi a reperire informazioni sull’azienda e, soprattutto a contattarvi via telefono o mail.

 

Aziende sul web

Oggi le aziende grandi o piccole che siano, devono essere presenti sul web, è il mercato, cioè i clienti, che lo chiedono. Ogni giorno migliaia di potenziali clienti, ancora prima di scegliere un servizio o un prodotto, si informano interrogando Google e gli altri motori di ricerca intorno a quello che stanno cercando.

In risposta ottengono una lista ordinata di risultati la SERP, una classifica di pertinenza, dove al primo posto compare il sito che meglio risponde ai termini della ricerca dell’utente. Tutti noi sappiamo che è cosi’ perché anche noi siamo clienti per altre aziende, e ci comportiamo allo stesso modo.

 

La forza dell’accessibilità

Diversamente da quello che potrebbe essere un front-office, il sito web è online, ovvero accessibile 24 ore al giorno su 24, sempre, senza mai la possibilità che le informazioni non siano reperibili. A meno che dunque non ci sia un down della rete, i possibili clienti e quelli potenziali potranno visitare il vostro sito con l’opportunità di chiedere assistenza o informazioni su vari prodotti e servizi. Il sito web quindi si configura come una preziosissima risorsa, anche perché permette di avere dei cataloghi online anche scaricabili. Il business, alla luce di queste considerazioni, può solo crescere e raggiungere potenzialità uniche. Non essere presenti sul web, anche attraverso i social network, significa tagliarsi deliberatamente fuori da una rete di comunicazione che mobilita le grandi masse al consumo.

 

Pubblicità sul web

Ma facciamo un passo indietro: perché scegliere internet come canale per farsi pubblicità invece dei canali tradizionali? Perché a differenza dei mezzi pubblicitari tradizionali (televisione, radio, giornali…), la pubblicità sul web consente di:

  1. selezionare in maniera molto più capillare il target a cui mostrare i tuoi prodotti/servizi;
  2. tracciare perfettamente l’esito di ogni campagna e di ogni singolo annuncio;
  3. modificare e ottimizzare la campagna pubblicitaria in corso.

 

La pubblicità

Rispetto alle forme pubblicitarie più convenzionali, un sito web ha una portata ampissima. Centralizzando il proprio sito web all’interno dell’attività aziendale, si arriva automaticamente a pubblicizzare il business attraverso campagne di pubblicità pay-per-click. Tante sono le forme di pubblicità utili per avere un contatto diretto con i clienti e, quella più antica di tutti, è il passaparola. Il 90% dei consumatori del mondo afferma di avere una grande fiducia e considerazione delle raccomandazioni di amici e familiari: ma il mondo cambia ed è possibile pubblicizzare la propria azienda anche sui social network, incrementando tantissimo l’utenza di arrivo. Inoltre possedere una box all’interno della quale ottenere i feedback del pubblico, permette di raccogliere le recensioni che consentano di migliorare la propria attività. Elamedia vi aiuterà nella creazione di siti web a Roma, vi darà l’opportunità di fare crescere i vostri affari con uno degli strumenti più vincenti del nostro tempo: internet.