Divertente, frenetico, piacevole, appassionante e soprattutto benefico sia per il corpo che per la mente: parliamo del Padel Tennis, dei suoi vantaggi e di come prepararsi al meglio.

I benefici di giocare a Padel Tennis

Giocare a Padel è estremamente semplice dal punto di vista delle regole; esso si configura come una sorta di mix tra tennis e squash. L’enorme successo che anche in Italia il Padel sta riscontrando deriva da diversi fattori. All’inizio la novità di questa disciplina ha attratto molti di coloro che erano alla ricerca di emozioni e stimoli atletici nuovi. Con il passare del tempo il successo del Padel si è radicato e si è compreso come questo derivi soprattutto dai tanti benefici che questo tipo di attività produce su tutto l’organismo (e non solo).

Una partita di Padel Tennis richiede una grande mobilità fisica e una costante attenzione su quelli che sono i movimenti della palla e le possibili direzioni che è possibile imprimerle. Questa grande varietà costringe gli atleti di entrambe le squadre ad avere sempre una grande concentrazione e a utilizzare la racchetta in maniera creativa per ottenere punti ed evitare che li ottengano gli avversari.

Il primo grande beneficio è quindi di natura mentale: durante le sessioni di Padel è impossibili annoiarsi o distrarsi, in quanto anche quando si gioca in coppia le sollecitazioni sono costanti e continue. I benefici mentali non finiscono qui. Oltre a stimolare la creatività, dovendo individuare sempre nuove traiettorie per la palla, il Padel è un’attività intensa e allo stesso tempo capace di ridurre lo stress. Anche per questo motivo i centri sportivi sono pieni di campi di Padel (sia indoor che outdoor) sui quali uomini e donne di tutte l’età si divertono e scaricano le tensioni.

Oltre a quelli mentali ci sono una serie di benefici fisici, derivati innanzitutto dal ritmo elevato di ogni partita di Padel. Durante le partite c’è un continuo lavoro aerobico e anaerobico che permette di potenziare e migliorare notevolmente l’attività cardiovascolare. Inoltre è possibile ottenere miglioramenti sulla tonicità e il volume dei muscoli coinvolti (braccia, gambe, glutei e addome su tutti) che, unitamente all’enorme dispendio energetico, produce benefici anche per lo smaltimento dei chili in eccesso.

Come prepararsi

padel tennis

Tutti coloro che vogliono giocare a Padel sia per divertirsi, ma anche per prendersi cura della propria forma fisica, possono seguire una specifica preparazione. Questa deve innanzitutto prevedere un’alimentazione particolare in modo da assicurare all’organismo performance sempre elevate grazie a un costante contributo energetico.

Proprio per evitare che l’organismo vada in riserva di energie è consigliabile orientarsi verso un’alimentazione ricca di carboidrati complessi. Un consiglio molto importante è quello di prevedere l’assunzione di cibi proteici dopo le partite e gli allenamenti di Padel, in modo da stimolare il cosiddetto differenziamento delle fibre muscolari. Come in tutte le diete per chi fa sport anche in quella dei giocatori di Padel Tennis non devono mancare frutta e verdura, soprattutto quelle con un numero maggiore di sali minerali e vitamine.

Allo stesso tempo una corretta preparazione non può ignorare l’idratazione dell’organismo. Il Padel molto più di tante altre discipline sportive provoca una grande perdita di liquidi da parte dell’organismo. Per questo motivo si stima che è opportuno bere circa un litro d’acqua per ogni ora di gioco.

Il Padel è una disciplina sportiva semplice e accessibile che produce tantissimi benefici; sceglierla e svolgerla regolarmente durante la settimana (magari organizzando sfide con i propri amici) è il modo migliore per prendersi cura della propria salute in maniera piacevole e divertente.

ia salute in maniera piacevole e divertente.

Padel: preparazione, passione e benefici
0.0Punteggio totale
Voti lettori: (0 Voti)

Post correlati