Mangiare sano con pochi soldi e mantenersi in salute si può fare, ma in questo caso sono le nostre tasche a dimagrire. Uno studio pubblicato dal British Medical Journal dichiara che mangiare sano costa circa un euro in più al giorno a persona, rispetto a un pasto meno salutare. Il “Corriere della Sera” ha pubblicato una lista di 8 consigli per cucinare un pasto spendendo dai 3 ai 5 euro.

Verdura e frutta di stagione:

Comprare frutta e verdura di stagione e’ un’ottimo modo di risparmiare, specialmente se comprate al mercato. Inoltre sono meglio per l’ambiente (non c’e’ bisogno di congelarli e trasportarli da lontano) e hanno un sapore migliore (essendo appena raccolti). Questa e’ anche un’ottima guida per l’autoproduzione, perche’ se avete nell’orto una varieta’ di frutta e verdura che matura tutto l’anno non avrete problemi ad evitare di comprarne al supermercato. Queste tabelle fanno riferimento alle stagioni italiane, e alla frutta e verdura che cresce qui, quindi mancano per esempio le banane, che sono importate tutto l’anno o altri frutti tropicali come l’ananas.

Frutta di stagione

Verdura di stagione

Mangiare sano con pochi soldi quindi e’ possibile, in questo articolo vi spiegheremo alcuni trucchi su cosa comprare per restare in forma senza spendere un patrimonio.

Programmazione della spesa

La spesa alimentare può pesare molto sulle tasche delle famiglie, soprattutto se fatta in maniera disorganizzata.

Il primo errore che porta a sprecare soldi al supermercato è non stilare la lista della spesa, o farla ma non rispettarla.

Se si cerca di risparmiare, non vanno mai fatti acquisti impulsivi, soprattutto perché si rischia di comprare più di quanto se ne ha bisogno, e di conseguenza si finisce per buttare cibo deperibile non consumato.

Per evitare questa situazione è molto utile programmare in anticipo il menù settimanale, stilando una lista dei pasti e degli spuntini di tutta la famiglia. In questa maniera sarà possibile regolarsi meglio e acquistare le quantità giuste.

Consigli utili

Non scartate i volantini promozionali ma date sempre una sbirciatina, a caccia di offerte e promozioni. Risparmiando qualche euro a settimana, vi ritroverete alla fine del mese con alcune decine di soldi in più.

Mangiare sano anche fuori casa

Non necessariamente si deve andare al bar o ristorante se voglia mantenerci in forma fuori casa. Ci sono piccoli accorgimenti che potranno farvi risparmiare moltissimo.

Incominciamo con il svegliarci 30 minuti prima del solito, e preparate una ciotola di insalata. Un contorno e un po’ di frutta completeranno il vostro pranzo.

Mangiare sano con pochi soldi : ERRORI DA EVITARE

1 Fare la spesa all’ora di pranzo, o nel momento di intensa fame !

2 Non fermarsi a prendere il primo prodotti da banco ma confrontare ingredienti e prezzi.

3 Non rispettare i 5 pasti quotidiani, fare piccoli spuntini oltre ad essere economico, vi mantiene in forma.

4 Prendere prodotti confezionati pensando di risparmiare.

5 Comprare Merendine o alimenti ipercalorici.

6 Non porsi un budget settimanale.

Post correlati