giphy-2

Quando parliamo di Dragon Ball, quelli della mia generazione anni “80, viene subito in mente Goku e i pomeriggi dopo scuola incollati alla tv . Di recente come avrete notato, si sta parlando di super saiyan god. 

Per tutti quelli rimasti nel passato, questo articolo vuole dare chiarimenti sulle nuove trasformazioni di Son Goku.

Ma chi è e cosa bisogna fare per diventare un Super Saiyan God?

Dragon Ball Super, la nuova serie di Akira Toriyama con protagonisti ancora una volta Goku e i Guerrieri Z, sta avendo un grande successo non solo in Giappone, ma in tutto il mondo. Il Super Saiyan God – così come descritto nel film “La Battaglia degli Dei” – è un Dio leggendario dei Saiyan, la cui caratteristica è essere un puro di cuore.

Ma partiamo dal principio chi sono i saiyan e da dove provengono.

Chi sono i saiyan e da dove provengono

I Saiyan sono caratterizzati principalmente come un popolo di guerrieri dalla cultura e biologia interamente incentrate attorno alla lotta e al combattimento. Esistono varie teorie, in base alla serie, su quale fosse il pianeta originario del saiyan.

Il loro pianeta originario si chiamava Pianeta Sadala, andato successivamente distrutto causa conflitto interno e abbandonato subito dopo. I sopravvissuti giunsero infine sul pianeta Plant per via di un’avaria alla loro astronave, entrando in conflitto con  gli indigeni Tsufuru. Quest’ultimi furono sterminati, dalla più comune e facilmente accessibile fra le trasformazioni dei Saiyan in Oozaru detti anche Scimmioni.

Oozaru

Tutto questo grazie al Re Vegeta che portò a termine la conquista, il pianeta venne ribattezzato PIANETA VEGETA. Il colpo di scena arriva quando fa la comparsa un potente nemico, troppo potente per i saiyan da sconfiggere, ma da tenere come alleato : Freezer.

In cambio di beni tecnologici e della possibilità di viaggiare nello spazio i saiyan accettarono di lavorare per il famigerato Freezer. Come ben sappiamo l’armonia tra le due specie non durò molto, infatti freezer distrusse il pianeta Vegeta per timore del crescente potere dei Saiyan e soprattutto della leggenda del Super Saiyan.

Super Saiyan God

super saiyan god

Ideazione e creazione

Secondo le interviste del film La Battaglia degli Dei, il disegnatore, Tadayoshi Yamamuro, ha affermato che il concetto originale di Super Saiyan God aveva la forma di un essere più muscoloso, con un mantello, e un taglio di capelli tra il Super Saiyan 3 e il Super Saiyan 4. L’autore della serie, Akira Toriyama, invece, fece un Super Saiyan completamente diverso dall’essere muscoloso col mantello disegnato inizialmente da Yamamuro; anzi, Toriyama voleva che non fosse tanto muscoloso.

Aspetto

Dopo la trasformazione, il Saiyan non subisce grandi cambiamenti fisici. La pelle è più abbronzata, i capelli si sollevano leggermente e diventano di colore rosso-porpora, il corpo diventa più snello e l’aura prende una conformazione simile a una fiamma.

La trasformazione in super saiyan god permette a son goku di combattere se non alla pari con Beerus, a tenere testa al dio della distruzione, che come sappiamo è la divinità tra le più potenti sul pianeta.

Storia

Il “Super Saiyan God” è la leggenda tra le leggende della razza dei Saiyan, i combattenti più forti di tutto l’Universo. La potenza di sei Saiyan puri di cuore deve essere trasferita in uno di loro per raggiungere questa leggendaria forma. Come spiega il Drago Shenron ai Guerrieri Z e agli altri, in La Battaglia degli Dei, un Super Saiyan God era già apparso sul Pianeta Vegeta per fermare i Saiyan malvagi, senza però riuscirci, a causa della fine della trasformazione. Inoltre, 39 anni prima, il Pesce Oracolo predisse a Beerus l’apparizione di un Super Saiyan God.

In Questa trasformazione goku non ha bisogno di arrabbiarsi per essere completata, ma si trasforma in Super Saiyan God grazie alla potenza di se stesso e di altri saiyan. Tutti quanti tenendosi per mano e in cerchio, trasmettono un aurea blu a goku che può finalmente trasformarsi in super saiyan god.

tumblr_mua1k99aKf1ryr25so2_500

 

 

 

Post correlati