mp3 indir

Introduzione ( dimagrire velocemente e in modo definitivo)

Dimagrire velocemente è il sogno di tutte. Esistono moltissime diete dimagranti, ma ben poche sono quelle efficaci e salutari per il nostro organismo. L’ ostacolo principale, e’ la costanza, molte persone iniziano la dieta con i migliori propositi, per poi abbandonare, causa scarsi risultati.

In questo articolo spiegheremo come dimagrire velocemente senza riprendere i kili di troppo, grazie alla testimonianza di Elisabetta.

Parleremo di come ingrassiamo e il perché, di come e’ necessario un cambiamento di stile di vita, soprattutto nell’alimentazione quotidiana. Impareremo a mangiare sano rimandendo in forma. Infine approfondiremo i benefici di perdere i kili di troppo, e la moivazione giusta.

Perché si ingrassa

Ci sono molti fattori che possono farti ingrassare e sapere quali sono e come affrontarli, non è semplice. Infatti, non è detto che a farti prendere peso sia solamente la tua alimentazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, afferma che ingrassiamo quando c’é uno squilibrio energetico fra le calorie ingerite e quelle consumate”. In poche parole o mangiamo troppo o siamo troppo sedentari o entrambe le cose.

Ma partiamo con calma e cominciamo a far chiarezza su un punto fondamentale:

Le calorie contano davvero?

La scienza ha dimostrato che conta molto di più l’origine delle calorie. Una dieta di 1200 calorie prevalentemente di carboidrati ha un effetto completamente diverso se le stesse calorie provengono da proteine e grassi.

Quindi contare le calorie di un pasto è un errore fondamentale che può contribuire a determinare fallimenti sicuri nella vostra dieta.

 

Perché è consigliabile dimagrire?

Potrei elencarvi centinaia di motivi per i quali è consigliabile e necessario perdere i kili di troppo. Uno dei benefici più importanti per la salute è l’elevata riduzione del rischio di contrarre malattie gravi. Sentirsi sani e notare miglioramenti fisici sono le più soddisfacenti ricompense del perdere peso.

Elenchiamo i principali:

  • Aumento della massa magra e riduzione di quella grassa
  • Aumento dell’efficienza dell’utilizzo di grassi e carboidrati nel cibo
  • Incremento del metabolismo e del dispendio energetico anche a riposo
  • Miglioramento dell’efficienza cardiovascolare
  • Diminuzione della pressione arteriosa
  • Riduzione del rischio di sviluppare problemi cardiovascolari e malattie metaboliche
  • Riduzione del colesterolo LDL (colesterolo cattivo), dei trigliceridi e del grasso accumulato e depositato a livello viscerale.

Praticare attività fisica almeno 30 minuti al giorno, trasformano completamente una persona. Non serve iscriversi in palestra, basta anche una camminata intorno al vostro palazzo, usare meno la macchina e spostarsi a piedi, usare il vostro smartphone come contapassi e tenere sottocontrollo la vostra attività fisica.

Non ci sono scuse quando si parla di salute del nostro corpo, se troviamo il tempo per andare al ristorante, troveremo il tempo per noi stesse.

Il nostro peso forma

Un metodo professionale per capire qual è la percentuale di grasso nell’organismo è l’analisi dell’impedenza bioelettrica. Un’apparecchiatura tramite una lieve scossa elettrica, calcola la percentuale di grasso corporeo facendo la differenza tra la massa totale e la percentuale di tessuto magro.

Un altro metodo, se non volete rivolgervi a professionisti e’ il calcolo online del BMI, chiaramente non e’ la stessa cosa e consigliamo sempre il parere di un medico tramite l’impedenza bioelettrica.

Qui potete testare il vostro BMI

http://www.calcolobmi.it/

 

Come dimagrire velocemente

Torniamo al nostro argomento principale ” come dimagrire”:

Essere preparate psicologicamente

Nasce tutto dalla vostra testa, iniziare una dieta, anche solo per perdere 4 kg comporta uno sforzo mentale non da poco. Porsi degli obiettivi è la cosa importante per iniziare una trasformazione. Cambiare il proprio approccio al cibo sarà il vostro punto di partenza.

Se siamo abituate a mangiare il cibo spazzatura non sarà facile provare i sapori naturali che la nostra cucina italiana mette e disposizione.

Mangiate lentamente

Prima cosa di tutto prenditi un minuto di pausa e ascoltati, cercando di capire se la sensazione di fame è reale o se non si tratti invece di un impulso più psicologico che corporeo.

Mangiare e masticare più lentamente fa dimagrire. Lo dicono gli esperti della Birmingham University e non solo!

L’importanza della colazione

La colazione è il pasto più importante della giornata, fornisce il 25-30% dell’energia necessaria per affrontare i tuoi impegni quotidiani.

Bere tanta acqua

Sì, perché l’acqua aumenta il volume gastrico e induce un immediato senso di pienezza, quindi bevendo tendiamo a sentirci sazi prima. Consigliamo di bere la mattina appena svegli acqua tiepida e limone .

L’importanza degli spuntini

L’importanza degli spuntini è quella di regolarizzare l’assunzione di cibo. Inoltre aiutano a regolare i livelli degli zuccheri nel sangue.

SPUNTINI SANI:

1) FRUTTA FRESCA

2) FRUTTA DISIDRATATA

3) SEMI

4) FRUTTA SECCA

Post correlati